Staying Alive aka We are back to Dancing

Il 12 ottobre 2020 il Governo italiano emanava un DPCM che precludeva ogni forma di attività di somministrazione dei locali .

I più “fortunati”  , dopo lo stop del 15 Agosto 2020 al ballo , erano riusciti a “ tirare avanti “, ( sopravvivere, sembra esagerato) fino a tale data , per poi dover capitolare all’evidente acutizzarsi della curva pandemica.
Bene, ad un anno esatto di distanza, l’11 ottobre 2021 assume il significato di data di ripartenza ( con tutte le limitazioni che ben conosciamo ) dell’attività di ballo .
Crediamo che le date che da oggi dovremo ricordare per sempre nel nostro mondo siano il fatidico 23 Febbraio 2020 ( data di chiusura di tutte i locali da ballo e assimilabili ) e l’11 ottobre 2021 ( Riapertura con capienze limitate all’attività di ballo nei locali ) .
Scusate questa piccola digressione personale , ma tenevamo a ricordare questi due momenti per onorare il lavoro che l’Associazione di categoria S.I.L.B. ( Sindacato Italiano locali da Ballo )  ha proferito in questo anno di “passione” .
Tra speranze , delusioni e mille altre vicissitudini, possiamo finalmente tirare un primo sospiro di sollievo e serrare i ranghi per tirare dritto come una “ falange  greca ” e sbaragliare le ultime flebili resistenze che sì frappongono tra noi e l’obbiettivo finale di ritorno alla normalità.
Normalità che non può che passare attraverso il ” Green pass “ e un responsabile comportamento da parte di tutti , dai gestori alla stessa clientela .
Il “nemico” è solo uno e comune a entrambi e si chiama ” Coronavirus “. Le divisioni tra chi ha un approccio critico alla vaccinazione e chi l’abbraccia con entusiasmo auspichiamo siano superate da questo obbiettivo comune. Questa , per lo meno , la linea perseguita da Old Fashion fin dal 6 Agosto 2021, momento in cui il “Green Pass ” è diventato strumento obbligatorio per poter accedere al locale ( anche se eravamo ancora aperti solo all’esterno ).
Ovviamente rispettiamo le idee di tutti , ma abbracciando la certificazione verde , non possiamo che invitare ad esserne in possesso per accedere a Old Fashion ( indossando la protezione della mascherina ,tranne che quando si balla o si è seduti al tavolo ).
Ci auguriamo il raggiungimento delle capienze al 100% e l’abolizione delle mascherine quale risultato finale nel minor tempo possibile, convinti che porterà anche ad un ritorno a quella serenità che questa pandemia ha incrinato ( naturale conseguenza di una situazione così estrema e destabilizzante ) nelle nostre vite e rapporti sociali .

Prima di tutto serenità e speranza , per tornare ad essere coesi e vincenti . Grazie all’impegno di tutti noi ( gestori e clientela ) , la ” Discoteca ” sopravviverà agli eventi nefasti che ha dovuto superare , in questi anni che speriamo di superare quanto prima
Buona domenica e auguri a tutti per questo 11 ottobre che scatta alle 00:01 di questa notte !
“Staying alive “ 
We are back to dancing !