Torre di Koolhaas

Sei piani di opere d’arte  e un grande ristorante in cima.

La Torre bianca della Fondazione Prada cambia lo skyline della città .
Trecento gradini per 60 metri d’altezza e 2mila metri quadrati di superficie totale .

Concepito da l’archistar olandese Rem Koolhaas ,l’edificio, in vetro e cemento, ospita, su sei livelli, un vero e proprio museo con le opere della collezione Prada da Jeff Koons a Walter De Maria, da Pino Pascali a Damien Hirst a Carsten Höller

I due piani superiori ospitano un grande ristorante che abbraccia l’orizzonte, fino a Citylife e a Porta Nuova , che dovrebbe restare aperto  h24.
Da venerdì 20 aprile, il nuovo museo sarà visitabile con un biglietto condiviso (15 €) con gli altri spazi della Fondazione e tutti i suoi progetti permanenti o temporanei. Osservatorio compreso.